Munich Re taglia target utile 2008 dopo crollo trim3

venerdì 7 novembre 2008 08:30
 

FRANCOFORTE, 7 novembre (Reuters) - Munich Re (MUVGn.DE: Quotazione) ha tagliato per la seconda volta le stime sull'utile 2008 dopo che i profitti realizzati nel terzo trimestre sono stati cancellati dalle svalutazioni sugli investimenti e dai risarcimenti danni per gli uragani negli Stati Uniti.

Il gruppo di riassicurazione, numero uno al mondo, ha registrato nel terzo trimestre un utile netto in calo del 99% a 12 milioni di euro, molto sotto i 109 milioni attesa in media dagli analisti di un sondaggio Reuters.

"L'agitazione sui mercati richiede cautela per quanto riguarda la guidance di utile: alla luce delle considerevoli perdite di valore dei prezzi delle azioni, il nostro utile annuo probabilmente non raggiungerà i 2 miliardi di euro", ha detto il direttore finanziario Joerg Schneider in una nota.

A luglio Munich Re aveva già abbassato il suo obiettivo originale di un utile netto di 3-3,4 miliardi per il 2008.