Damiani, perdita 3 mln in trim1, ricavi -15,9%, Ebitda -1,3 mln

venerdì 7 agosto 2009 16:14
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Damiani (DMN.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre dell'esercizio 2009/2010 con una perdita di 3 milioni di euro, dato che si confronta con un utile di 2,1 milioni di un anno prima.

I ricavi consolidati, si legge in un comunicato del gruppo attivo nella gioielleria, sono scesi del 15,9% (a tassi costanti), a 33,383 milioni.

L'Ebitda consolidato è negativo per 1,3 milioni, mentre un anno prima era positivo per 4,5 milioni.

L'indebitamento netto è salito a 51,5 milioni da 38,4 milioni al 31 marzo 2009.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA0726c].