RPT - Prysmian, utile trim1 cala di 11,1% a 91 milioni euro

giovedì 7 maggio 2009 18:09
 

nuovo invio con correzione refuso

MILANO, 7 maggio (Reuters) - Prysmian (PRY.MI: Quotazione) chiude i primi tre mesi dell'esercizio 2009 con un utile netto in calo di 11,1% rispetto ai primi tre mesi 2008 a quota 91 milioni di euro. In termini 'adjusted' il risultato è di 45 milioni, con una flessione di 37,5% sullo stesso periodo dell'anno scorso.

Sempre nei tre mesi al 31 marzo scorso i ricavi mostrano una flessione a 926 milioni rispetto a 1,216 miliardi, mentre l'ebitda passa a 90 milioni, con un calo di 29,6% sempre a livello annuo.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA07312]