CONTI TRIM1 - Mediaset, utile crolla di oltre 60%, ricavi -13%

venerdì 8 maggio 2009 09:31
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - L'impatto della crisi economica sul mercato pubblicitario porterà a Mediaset (MS.MI: Quotazione) un utile in calo di oltre il 60% nel primo trimestre e un fatturato in flessione del 13%.

Sono le previsioni di 11 analisti interpellati da Reuters, che in media si aspettano un utile netto a 48 da 121 milioni (-60,5%) e ricavi a 955 milioni da 1,099 miliardi.

Il primo trimestre, ha detto il mese scorso l'AD del gruppo Giuliano Adreani, dovrebbe essere il peggiore dell'anno con una raccolta indicativamente in calo del 12% in Italia. Adreani ha quindi parlato di segnali di miglioramento a partire dal secondo trimestre di cui il mercato attende conferma.

Il forte calo della redditività, spiegano gli analisti, è frutto della decisa contrazione della pubblicità in Italia e Spagna che si confronta con una più contenuta riduzione dei costi.

La controllata spagnola Telecinco (TL5.MC: Quotazione) ha annunciato ieri un utile trimestrale in calo del 64% a 29,3 milioni, sopra le attese, e ricavi in calo del 36% a 159,7 milioni.

Mediaset diffonderà i risultati il 12 maggio, seguiti da una conference call.

Al centro dell'interesse, dicono gli analisti, l'outlook della pubblicità, il controllo dei costi, l'andamento del digitale terrestre e le ipotesi di consolidamento in Spagna alla luce di un decreto approvato a febbraio che intende facilitare alleanze e fusioni.

Di seguito la tabella con le stime degli analisti. I dati sono espressi in milioni di euro.   Continua...