Fca, vendite Usa marzo in rialzo di 2% su anno, in linea attese analisti

mercoledì 1 aprile 2015 14:47
 

DETROIT, 1 aprile (Reuters) - Fiat Chrysler Automobiles chiude il mese di marzo con immatricolazioni Usa in crescita del 2% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, risultato in sintonia con il consensus raccolto tra gli analisti interpellati da Reuters.

A perimetro tendenziale, la statistica evidenzia il sessantesimo mese consecutivo di incremento delle vendite a partire da marzo 2010.

La controllata Fiat è la prima tra le major a pubblicare i dati mensili, da cui emerge una crescita a due cifre per i marchi Jeep e Chrysler mentre, sempre il confronto con marzo 2014, mostra un calo per Dodge e Fiat e un andamento invariato per il marchio Ram.

A livello di gruppo le vendite risultano pari a 197.261 unità, rispetto alle 193.915 di marzo dell'anno scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia