EI Towers, cresce utile 2014 a 37,8 milioni, in forte calo debito

giovedì 19 marzo 2015 17:56
 

MILANO, 19 marzo (Reuters) - EI Towers chiude il 2014 con un utile netto di 37,8 milioni, in crescita del 14,8%, a fronte di ricavi in lieve aumento a 235 milioni da 233 milioni di un anno prima.

L'Ebitda, escluse poste non ricorrenti, si attesta a 110,8 milioni (+4,5%), al netto di componenti non ricorrenti ammonta a 108,8 milioni da 105,6 milioni. Il gruppo aveva un target intorno ai 110 milioni.

La posizione finanziaria netta si attesta a -98,6 milioni da 131,2 milioni a fine 2013.

Per il 2015, dice una nota, l'Ebitda è visto intorno a 114 milioni, in linea con i target di piano, escluse poste non ricorrenti come quelle per operazioni straordinarie.

La società sottolinea che, in caso si chiuda positivamente l'Opas lanciata su Rai Way, i risultati economico-finanziari e i ratio finanziari "cambieranno in maniera significativa, con particolare riferimento al rapporto tra Posizione Finanziaria Netta ed EBITDA pro-forma, che al settlement dell'operazione è previsto intorno a 5 volte".

Sarà quindi nel caso presentato un nuovo piano industriale.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia