March 17, 2015 / 2:08 PM / 2 years ago

PUNTO 1-Salini Impregilo distribuirà dividendo, interesse per Todini - Cfo

3 IN. DI LETTURA

(Aggiunge dichiarazioni Cfo e AD)

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Salini Impregilo proporrà la distribuzione di un dividendo sui risultati 2014 pari al 20% degli utili.

Lo ha detto il Cfo del gruppo Massimo Ferrari, aggiungendo che per la controllata Todini sono arrivate molte manifestazioni di interesse, mentre Fisia Italimpianti non sarà più venduta ma rilanciata.

"Sì, sarà distribuito il dividendo come promesso. La proposta sarà in linea con il 20% di payout, tutto secondo il piano", ha detto Ferrari a margine di un evento.

Un anno fa lo stesso Cfo aveva annunciato "un payout a partire dall'esercizio 2014 di minimo il 20%"

Per quanto riguarda la cessione di Todini, il manager ha sottolineato che sono arrivate "molte manifestazioni di interesse, decisamente più di una, sia dall'Italia che dall'estero". Ferrari ha precisato che probabilmente gli asset italiani ed esteri di Todini verranno venduti separatamente. Secondo l'AD Pietro Salini, la cessione dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno.

Fisia Italimpianti resterà invece all'interno del perimetro del gruppo.

"Su Fisia Italimpianti siamo orientati al rilancio", ha detto Ferrari, spiegando di vedere possibili sinergie nella parte commerciale.

Fisia Italimpianti era stata inserita tra le attività che il gruppo voleva cedere.

L'AD Pietro Salini ha confermato che il Cda di giovedì prossimo approverà la guidance per il 2015.

Tra le aree che la società vede come future aree di sviluppo ed espansione, Salini ha citato Stati Uniti, Nord Europa e sud-est asiatico. Ferrari ha aggiunto anche Canada e Australia, tra i paesi d'interesse.

Le aree che stanno dando qualche problema sono invece Libia e Venezuela.

Oltre alla crescita per linee interne, la società è pronta a cogliere le opportunità di acquisizione che si presenteranno.

"Guardiamo a opportunità di crescita per linee esterne", ha ribadito l'AD, sottolineando che un'eventuale preda dovrebbe essere ben radicata nel territorio, all'estero.

Per quanto riguarda Panama, l'AD prevede che i lavori di ampliamento del Canale possano essere conclusi entro l'anno.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below