January 29, 2015 / 2:28 PM / 2 years ago

PUNTO 2-Cnh Industrial, risultati 2014 sotto previsioni piano, 2015 debole

3 IN. DI LETTURA

(riscrive aggiungendo dichiarazioni Tobin)

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Cnh Industrial chiude il 2014 con risultati di poco inferiori alle attese degli analisti, ma sotto le previsioni del piano industriale e vede un 2015 debole, principalmente a causa del settore macchine agricole.

La società ha rivisto al ribasso le previsioni sul mercato delle mietitrebbia che passa da un calo del 10-15% a un calo del 15-20% a livello globale, con tutte le aree penalizzate ad eccezione di quella Emea.

Migliora leggermente invece il settore dei mezzi pesanti, grazie a Europa e America Latina, dove i mercati sono previsti da stabile a +5%.

Per il 2015 il gruppo prevede ricavi netti dalle attività industriali a 28 miliardi di dollari, margine a 6,1-6,4%.

Il piano industriale indicava ricavi netti per 32,1 miliardi nel 2014 e a 35,6 miliardi nel 2016; margine operativo al 6,5-6,9% nel 2014 e al 7,9%-8,3% nel 2016.

Inoltre gli obiettivi 2015 sono considerati raggiungibili "a meno di ulteriori peggioramenti valutari al di fuori degli Stati Uniti rispetto agli attuali livelli dei cambi", dice la nota.

E in ogni caso Cnh non sta "pensando a nessuna opzione non organica per rafforzare il patrimonio e la posizione finanziaria", ha detto Richard Tobin, nella conference call con gli analisti, escludendo esplicitamente delle cessioni.

La cedola rimane costante a 20 centesimi di euro.

I conti sono redatti in dollari e secondo i principi contabili US Gaap.

A fine 2014 l'utile netto si attesta a 87 milioni, 6 cent per azione, il debito netto industriale a 2,7 miliardi.

Nell'anno i ricavi sono calati del 4,5% a 31,198 miliardi, -10,9% a 8,018 miliardi nel quarto trimestre; l'utile operativo delle attività industriali del 5% a 1,988 miliardi, -13% a 376 milioni nel trimestre. Nel 2014 il margine operativo delle attività industriali sul fatturato è stato pari al 6,4%.

Le azioni chiudono in rialzo a causa di ricoperture, dopo i recenti ribassi e nonostante i numeri negativi, che hanno depresso le quotazioni per meno di un'ora.

Cnh con l'aumento di oggi, +2,9% a 6,75 euro, ha recuperato il calo segnato dopo i numeri deludenti della concorrente Caterpillar martedì.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below