PUNTO 1-Autogrill, cresce utile da attività continuative, titolo accelera

giovedì 13 novembre 2014 13:25
 

(Aggiunge dettagli da nota, analisti)

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Autogrill ha realizzato nel terzo trimestre un utile netto pari a 61,2 milioni rispetto ai 108,8 milioni dello stesso periodo del 2013, risultato che includeva 48,5 milioni di asset oggetto di cessione. Il risultato netto del periodo da attività operative continuative cresce del 3,3% a 65,4 milioni.

L'Ebitda consolidato, informa una nota, si è attestato a 144,1 milioni di euro, in calo del 2,9% ma in crescita dell'8% al netto delle attività Retail Usa cedute e di altri poste straordinarie.

Per l'intero esercizio la società vede un Ebitda a 314 milioni con ricavi a 3,915 miliardi dopo che nel terzo trimestre il giro d'affari si è attestato a 1,081 miliardi (-2% al confronto con lo stesso periodo ma +1,2% al netto delle cessioni) e 2,868 miliardi nei nove mesi. La guidance è leggermente diversa da quanto indicato in precedenza perché formulata con un tasso di cambio medio euro dollaro a 1,33 invece che a 1,37.

La generazione di cassa netta dei primi nove mesi è stata pari a 123,6 milioni, in crescita rispetto agli 81,3 milioni dello stesso periodo del 2013 "grazie al miglioramento della gestione corrente, effetto anche del ridotto assorbimento legato al capitale circolante netto", spiega la nota.

Alcuni analisti, sentiti a caldo dopo la diffusione dei risultati, hanno parlato di una trimestrale senza sorprese negative, sottolineando il leggero miglioramento della guidance e la generazione di cassa.

Il titolo ha accelerato a valle della pubblicazione dei numeri, toccando i massimi di seduta con un rialzo superiore al 5%.

A fine settembre l'indebitamento finanziario netto era pari a 597,1 milioni rispetto ai 672,7 milioni al 31 dicembre 2013 "principalmente per effetto della generazione di cassa del periodo".

  Continua...