Mediobanca contenta di promessa aumento cedola Generali-Ceo

venerdì 7 novembre 2014 15:27
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Il Ceo di Mediobanca Alberto Nagel si dice contento della promessa della partecipata Generali di erogare dividendi più generosi.

"Siamo contenti", ha detto a margine della presentazione dell'archivio storico di Mediobanca.

Ieri il Cfo di Generali Alberto Minali, presentando i conti del terzo trimestre, ha dichiarato che la compagnia, vista la situazione patrimoniale, può rimuovere il tetto al payout del 40% e quindi distribuire una cedola più alta.

In merito alla nomina del sostituto di Paolo Scaroni nel Cda di Generali, non ancora avvenuta, Nagel ha rimandato la palla al board triestino.

"Non si confondano gli azionisti con il board", ha detto.

Con le dimissioni di Scaroni, il Cda di Generali è sotto il numero legale previsto dallo statuto.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia