PUNTO 1-Pirelli conferma target 2014, risultati 9 mesi tutto sommato in linea

giovedì 6 novembre 2014 19:57
 

(Aggiunge dichiarazioni Tronchetti in coda)

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Pirelli conferma gli obiettivi sul 2014, limando però verso il basso i ricavi e chiude i nove mesi con risultati non lontani dalle attese, con leggero calo del fatturato, ma un utile operativo in rialzo.

Secondo una nota della società, l'Ebit si attesta a 629,7 milioni, +8,9%, i ricavi 4.528,7 milioni, in calo dell'1,3%.

Il consensus elaborato da Pirelli indicava ricavi a 4.526 milioni, Ebit prima dei costi di ristrutturazione a 650 milioni e debito netto a 2.003 milioni.

I target 2014 sono in linea con quelli già aggiornati nel mese di agosto che indicano: Ebit dopo gli oneri di ristrutturazione a circa 850 milioni, posizione finanziaria netta negativa per circa 1,2 miliardi, generazione di cassa a oltre 250 milioni e investimenti inferiori a 400 milioni.

Per quanto riguarda i ricavi abbiamo una limatura a 6,1-6,2 miliardi rispetto a circa 6,2 miliardi.

Prosegue la ricerca di un partner in Asia e la decisione potrebbe arrivare il prossimo anno.

"Ad oggi non ci sono novità, ma vale la pena continuare ad avere questo obiettivo", ha detto Marco Tronchetti Provera, presidente e AD del gruppo nella call con gli analisti.

"Stiamo condividendo la nostra visione con altri operatori, penso che dovremo veder passare qualche mese nel 2015 prima di prendere una decisione", ha aggiunto.   Continua...