PUNTO 1-Usa, vendite auto settembre mostrano che settore è ancora forte

mercoledì 1 ottobre 2014 16:41
 

(Riscrive con dati altri produttori oltre Chrysler)

DETROIT, 1 ottobre (Reuters) - Negli Stati Uniti si sono vendute a settembre più auto dell'anno scorso, anche se i dati forniti oggi dai maggiori produttori non sono omogenei.

General Motors, Chrysler (gruppo Fiat ) e Nissan Motor hanno tutti registrato una crescita, mentre per Ford Motor le vendite sono leggermente diminuite (-3%) a causa principalmente dell'attesa per il lancio di un nuovo pickup.

Il risultato complessivamente positivo mostra comunque che la forza del settore prosegue anche sul finire dell'estate.

Le vendite di Chrysler sono aumentate del 19% a 169.890 unità, più del 17% atteso dagli analisti. I marchi Jeep e Ram sono balzati del 47% e del 35%, mentre le vendite di Jeep Grand Cherokee sono diminuite del 14%.

Anche GM ha registrato un incremento del 19% (a 223.437 veicoli), come nelle previsioni del mercato.

Stesso rialzo (+19%) anche per Nissan a 102.955 unità, a fronte di attese di +15%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia