Be vede Ebitda oltre 20 mln in 2017, proporrà politica dividendi

martedì 30 settembre 2014 09:30
 

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Be prevede di raggiungere a fine 2017 volumi di produzione superiori a 120 milioni di euro e un Ebitda oltre i 20 milioni, con una posizione finanziaria netta inferiore ai 13 milioni.

E' quanto si legge nella nota che annuncia l'approvazione del piano industriale, oltre all' "impegno a proporre all'assemblea dei soci l'avvio di una politica dei dividendi".

"Pur dovendo gestire la riconversione dell'area ICT Operations è attesa una decisa crescita dei volumi di produzione e una marginalità in linea con le migliori pratiche di mercato", spiega nel comunicato l'AD Stefano Achermann.

La società nei prossimi anni punta inoltre ad internazionalizzarsi, portando la quota di portafoglio non domestica dal 12% del 2013 al 35% del 2017, e prevede un aumento significativo dei volumi nell'area 'consulting' e 'ict solutions'.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia