SINTESI-Cattolica vuole crescere con acquisizioni, sul piatto aumento da 500 mln

venerdì 19 settembre 2014 16:45
 

* Target utile netto 2017 a 209 mln, payout al 50-60%

* Da aumento 150-200 milioni per M&A

* Aumento capitale previsto ad ottobre-novembre

* Titolo in forte calo su dimensioni aumento (Aggrega pezzi, aggiunge dettagli, commenti, andamento titolo)

di Andrea Mandalà

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Cattolica Assicurazioni annuncia un piano industriale con target aggressivi e un maxi aumento di capitale da 500 milioni di euro per crescere e cogliere le opportunità di acquisizioni, ma spaventa il mercato.

Le dimensioni inattese della ricapitalizzazione spingono il titolo al ribasso, nonostante le intenzioni della compagnia di remunerare gli azionisti con una politica di dividendi attrattiva.

Il gruppo assicurativo veronese punta a rafforzare il suo posizionamento di mercato con un aumento delle quote nei rami Vita e Danni e stima un utile netto consolidato al 2017 in crescita a 209 milioni di euro da 109 milioni, normalizzato, realizzato nel 2013, e un Roe al 9% dal 6,9%.

Sotto il profilo patrimoniale il target di Solvency I ratio è visto sopra 160% da 162% della fine dello scorso esercizio.   Continua...