Popolare Emilia, netto sem1 per 42,5 mln, Cet1 fully phased al 10,43%

giovedì 7 agosto 2014 15:06
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Popolare Emilia Romagna ha chiuso il primo semestre del 2014 con un utile netto di 42,5 milioni di euro, segnando un netto miglioramento rispetto a un anno prima quando aveva registrato un rosso di 19,9 milioni.

Il risultato netto si attesta a 69 milioni al netto di componenti non ricorrenti legati, tra le altre cose, a maggiori imposte sul reddito sulla quota in Banca d'Italia e a rettifiche straordinarie su un portafoglio di crediti non core originato da reti terze, dice una nota.

Il Cet1 ratio a fine giugno si attesta al 10,43% (11,02% calcolato 'phased in'), inclusi gli effetti dell'aumento di capitale e senza i benefici derivanti dalla validazione dei modelli interni.

Nel periodo sono state effettuate rettifiche su crediti per 416,8 milioni con un calo del 5,2%. Salgono le coperture sui crediti deteriorati e sulle sofferenze, in aumento rispettivamente al 39,4% e al 56,5%.

L'istituto guarda con fiducia agli esiti dell'asset quality review e degli stress test europei e conta di presentare il piano industriale 2015-2017 all'inizio del prossimo anno, dice l'Ad Alessandro Vandelli nella nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia