Creval, netto sem1 a 3 mln (+11%), Cet1 11,6%, crescono deteriorati, sofferenze

giovedì 7 agosto 2014 13:56
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Credito Valtellinese ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 3 milioni di euro con un incremento dell'11% e CET1 in regime transitorio dell'11,6% dopo l'aumento di capitale.

Nel periodo sono state effettuate rettifiche su deterioramento crediti per 213 milioni contro i 124 milioni di un anno prima, dice una nota.

I crediti alla clientela si attestano nel complesso a 19,4 miliardi con un calo del 3,7% rispetto a fine 2013 a causa della debolezza della domanda, soprattutto sul lato imprese, e pur in presenza di un allentamento della tensione sull'offerta.

I crediti deteriorati netti a fine giugno sono circa 3 miliardi contro i 2,7 miliardi di fine 2013. In particolare le sofferenze hanno raggiunto quota 961 milioni (809 milioni a fine 2013) con un livello di copertura del 56,3%.

La posizione di liquidità vede un saldo netto a tre mesi di circa 4,3 miliardi con attività eligible per 4,5 miliardi. Nel periodo si è ridotta a 2,2 miliardi l'esposizione Ltro con il rimborso di 750 milioni.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...