Fineco, utile netto sale del 31% a 74 mln, +21% margine di interesse

venerdì 1 agosto 2014 12:11
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Finecobank chiude il primo semestre con un utile netto di 74 milioni, in crescita del 31,3% rispetto allo stesso periodo 2013.

Il margine d'interesse si attesta a 115,9 milioni (+20,9%) "grazie al contributo delle commissioni relative ai prodotti di risparmio gestito e al miglioramento delle commissioni di negoziazione a seguito dell'incremento del numero di ordini eseguiti", dice una nota.

I ricavi totali crescono del 16,1% a 224,3 milioni.

Il margine operativo lordo è aumentato del 26,5% a 119,1 milioni (124,3 milioni rettificato dei costi non ricorrenti per l'Ipo).

Il totale delle attività finanziarie ha raggiunto i 47,2 miliardi (+8,2%) grazie al +31,1% della raccolta netta a 2 miliardi (dato già noto). La raccolta gestita si è attestata a 21,6 miliardi (+10,4%), la raccolta diretta a 13,7 miliardi (+9,7%), quella amministrata è 11,9 miliardi (+3,1%).

Il coefficiente patrimoniale CET1, calcolato sulla base della regolamentazione di Basilea 3, si colloca a fine giugno a 19,5%.

Il cost/income ratio è pari al 46,9% (44,6% al netto dei costi dell'Ipo) dal 51,3% del primo semestre 2013.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su   Continua...