Cementir chiude primo semestre con utile in crescita, conferma target 2014

martedì 29 luglio 2014 12:31
 

ROMA, 29 luglio (Reuters) - Cementir ha chiuso il primo semestre 2014 con un utile netto di gruppo a 20,5 milioni di euro (7,4 milioni nei primi sei mesi 2013), confermando gli obiettivi economici e finanziari per l'anno.

Lo rende noto un comunicato della società.

Nello stesso periodo i ricavi sono stati pari a 472,8 milioni (da 472,4 mln), in crescita del 9,4% a cambi costanti e il Mol a 78,4 milioni (62 milioni nel primo semestre 2013) in crescita del 26,4% (+43,2% a cambi costanti).

Il gruppo prevede nella seconda parte dell'anno "la prosecuzione del positivo andamento delle attività nei Paesi Scandinavi, in Turchia e in Estremo Oriente. In Egitto, invece, è difficile prevedere l'evoluzione del mercato, data l'instabilità politica e sociale che interessa il Paese da più di due anni, ma si attende un contributo positivo pur se inferiore all'esercizio precedente".

In Italia, nel secondo semestre del 2014, non sono attesi segnali di ripresa.

"Vengono confermati gli obiettivi economici e finanziari per l'anno 2014 che prevedono il raggiungimento di un margine operativo lordo superiore a 180 milioni di euro e un indebitamento finanziario netto di circa 280 milioni di euro".

Per una lettura integrale del comunicato i clienti Reuters possono fare doppio click su:

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia