Alitalia, perdita 2013 a 569 mln "dopo grande pulizia bilancio"-Ad

venerdì 25 luglio 2014 18:26
 

ROMA, 25 luglio (Reuters) - La convalida degli accordi sindacali è stata di grande aiuto per convincere i soci ad approvare l'aumento di capitale di Alitalia. Comunque nei prossimi giorni l'azienda cercherà di convincere anche le altre organizzazioni sindacali che non hanno finora sottoscritto l'intesa.

L'ha detto l'Ad di Alitalia Gabriele Del Torchio uscendo dalla palazzina della direzione della compagnia dove oggi si è tenuta l'assemblea di bilancio.

"La conferma delle intese è stata di aiuto per convincere i soci a votare a favore dell'aumento di capitale che, come sapete, è funzionale all'intesa con Etihad. Nei prossimi giorni continueremo a incontrare le altre organizzazioni [sindacali che non hanno finora firmato l'intesa] per cercare di allinearle tutte", ha detto il manager rispondendo alle domande dei giornalisti.

Del Torchio ha poi anticipato che "nel weekend i vertici dei due vettori continueranno a discutere del progetto di integrazione e auspico che si chiuda prima possibile".

L'Ad ha anche detto che il bilancio approvato oggi, relativo al 2013, "si è chiuso con una perdita di 569 milioni anche perché abbiamo fatto una grande pulizia in bilancio".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia