De' Longhi, ricavi preliminari sem1 700 mln circa, +5,7%

martedì 22 luglio 2014 15:54
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - De' Longhi ha chiuso il primo semestre con ricavi preliminari per circa 700 milioni di euro, registrando un incremento del 5,7% rispetto all'anno precedente.

E' quanto fa sapere la società in una nota aggiungendo che nel secondo trimestre i ricavi consolidati sono stati pari a 362 milioni di euro, in crescita del 4,4% rispetto al secondo trimestre dello scorso anno.

"La società segnala che nel corso del mese di giugno 2014, al fine di ottimizzare la gestione finanziaria, ha interamente rimborsato, in via anticipata, i due finanziamenti chirografari erogati da Bank of America - Milan Branch e Intesa San Paolo (accesi nel corso del 2012 in relazione all'operazione Braun Household) per un importo in linea capitale di 70 milioni, utilizzando la liquidità del gruppo", si legge nella nota.

I clienti Reuters possono leggere la nota integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia