Exor rivede rosso trim1 a 38,1 mln da 83,2 per modifica contabile quota Chrysler

lunedì 7 luglio 2014 18:40
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Exor ha rivisto la perdita consolidata del primo trimestre a 38,1 milioni di euro da 83,2 milioni come conseguenza di una modifica nella contabilizzazione di parte dell'acquisizione del 41,5% di Chrysler da parte di Fiat.

Lo dice una nota della holding sottolineando che la posizione finanziaria netta non ha subìto variazioni vista la natura non monetaria della rettifica.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia