Pubblicità, Upa vede investimenti in calo 2% in sem1, anno in pareggio

mercoledì 2 luglio 2014 13:25
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Il 2014 si chiuderà con investimenti pubblicitari stabili sul l'anno precedente dopo un primo semestre in calo del 2% circa.

E' la stima dell'Upa, l'Associazione utenti pubblicitari.

"Dopo sei anni di catastrofi combinate e segni meno, possiamo dire che l'emorragia si è arrestata. E' un primo segno contrastante, confortato però dalla fiducia dei consumatori che è ai massimi dal 2010", ha dichiarato il presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi nel corso di una conferenza stampa.

Sassoli ha auspicato che il pareggio di fine anno possa anche trasformarsi in un +1% e che dall'anno prossimo gli investimenti tornino a crescere con più decisione.

(Claudia Cristoferi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia