Dea Capital, Nav scende a 2,23 euro per riallineamento quota in Santé

giovedì 15 maggio 2014 15:23
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Dea Capital ha visto il Nav (net asset value) scendere a 2,23 euro per azione al 31 marzo da 2,3 euro a fine 2013 per effetto del riallineamento del valore della partecipazione in Santé al prezzo dell'offerta non vincolante ricevuta per la partecipazione in Générale de Santé da parte di Ramsay Health Care, Crédit Agricole Assurances e Ramsay Santé.

Lo annuncia una nota precisando che, proforma, il Nav al 14 maggio è pari a 2,31 euro per azione e che il risultato netto è negativo per 41,2 milioni dall'utile pari a 3,1 milioni del primo trimestre 2013 in conseguenza del riallineamento. Escludendo tale effetto la bottom linea sarebbe positiva per 7,6 milioni.

L'esposizione finanziaria netta consolidata migliora a 120 da 127,7 milioni del 31 dicembre 2013.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia