Exor, perdita trimestre a 83,2 mln, Nav a 9,9 mld

giovedì 15 maggio 2014 11:49
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Exor ha chiuso il primo trimestre con una perdita consolidata di 83,2 milioni, a causa del peggioramento dei risultati delle controllate e per l'assenza di dividendi, da un utile di 51,1 milioni nel 2013.

Il Net Asset Value della società a fine marzo 2014 è pari a 9,886 miliardi, da 8,852 miliardi di fine 2013.

La posizione finanziaria netta della holding, che ha tra le sue controllate Fiat, è pari a 1,297 miliardi da 1,281 miliardi di fine dello scorso anno.

Per il 2014 si prevedono "risultati economici positivi che, peraltro, dipenderanno in larga misura dall'andamento delle principali società partecipate".

Per la nota integrale della socioetà cliccare

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia