PUNTO 2-Generali, cresce netto trim1, Solvency su massimi 2005, esclusiva Bsi

giovedì 15 maggio 2014 12:59
 

* Target Solvency, cessioni saranno raggiunti in anticipo su piano

* Nessun piano collocamento quote Banca Generali

* Scaroni si autosospende da Cda per vicenda Porto Tolle (Aggiunge dettagli da conference call, commenti analisti, aggiorna titolo)

di Gianluca Semeraro

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Generali chiude il primo trimestre con un utile netto in crescita e un margine di solvibilità ai massimi dal 2005 e compie un passo in avanti nella cessione della private bank svizzera Bsi avviando trattative esclusive con la brasiliana Banco BTG Pactual .

Questi elementi rafforzano la convinzione che saranno raggiunti in anticipo rispetto al piano al 2015 i target di Solvency I e dismissioni.

Il mercato sembra apprezzare: in un contesto generale che si è indebolito nel corso della mattinata con l'indice FTSE Mib che cede oltre 1%, Generali, intorno alle 12,45, guadagna lo 0,54% a 16,62 euro con volumi nella norma.

"I risultati sono leggermente migliori delle attese. La raccolta è stata complessivamente più debole delle stime", è l'istantanea di Enrico Esposti di Icbpi.

Michael van Wegen di BofA-Merrill sottolinea come la vendita di Bsi "riconfermerebbe che Generali è sulla buona strada per il suo piano patrimoniale e ben posizionata per il riacquisto delle minorities di PPF a fine anno, oltre che per un aumento del payout sui dividendi nel tempo".   Continua...