May 14, 2014 / 3:08 PM / 3 years ago

PUNTO 2-Rcs dimezza perdita nel trimestre, ricavi -8%, conferma target

3 IN. DI LETTURA

(Aggiunge dettagli da conf call)

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Rcs dimezza la perdita netta nel primo trimestre nonostante ricavi ancora in calo del 7,8%, ma promette un fatturato in crescita entro fine anno e conferma l'obiettivo di chiudere l'esercizio con un Ebitda ante oneri non ricorrenti tre volte superiore a quello del 2013.

AD e Cfo hanno rassicurato in conference call sulla prevista riduzione del debito - "il covenant sarà rispettato" - e sottolineato l'impegno sui costi, che dopo i 14 milioni di efficienze archiviati nel trimestre si porteranno a fine anno sulla parte alta della guidance (50-60 milioni).

I manager si aspettano poi una raccolta pubblicitaria finalmente positiva per l'area media in Italia a maggio e sulla stessa strada appare giugno, complici le edizioni speciali in cantiere e i Mondiali di calcio.

Primo Trimestre, Ebitda Migliora in Tutte Business Unit

Nei primi tre mesi dell'anno il risultato è negativo per 53,9 milioni da -107,1 milioni. L'Ebitda pre oneri e proventi non ricorrenti passa a -29 milioni da -39,3 e quello post voci straordinarie a -45,9 milioni da -114,8.

"È il terzo trimestre di seguito con un miglioramento dell'Ebitda: il nostro obiettivo è proseguire e magari accelerare questo percorso", ha detto il Cfo Riccardo Taranto sottolineando che tutte le aree di business mostrano un miglioramento.

I ricavi scendono a 262,9 milioni da 285,2 nonostante il +3,8% dei ricavi da attività digitali (35,3 milioni). La contrazione è stata in parte temperata dall'apporto della raccolta per altri editori (+6,3 milioni) e dell'area Eventi Sportivi (+1 milione).

In Italia i ricavi delle attività media, pari a 69,6 milioni, sono "in linea a perimetro omogeneo rispetto all'anno precedente" (-11,8% la pubblicità a perimetro omogeneo) mentre l'Ebitda migliora significativamente a -3,2 milioni da -65,2.

Il Corriere ha visto un calo della raccolta del 13,5%, la Gazzetta dell'8,6%

In Spagna i ricavi scendono a 79,7 milioni da 88,3 milioni, con una raccolta quasi stabile a 30,9 da 32,4 milioni; l'Ebitda è negativo per 20,6 milioni da -12,1 milioni, ma senza oneri non ricorrenti va a -7 da -10,2 milioni.

Scendono i ricavi dell'area Libri a 26,3 da 35 milioni, ma anche qui l'Ebitda migliora di 6,6 milioni pur restando negativo a -8,7 milioni.

Come già annunciato, l'indebitamento finanziario sale da 474,3 milioni di fine 2013 a 520,8 milioni.

E' stato infine stabilito dal 19 maggio al 6 giugno il periodo per l'esercizio della conversione facoltativa delle azioni risparmio A e B in ordinarie.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below