Adf, trim1 in rosso per 1 mln, vede risultato netto positivo a fine anno

martedì 13 maggio 2014 16:17
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Aeroporto di Firenze archivia il primo trimestre con una perdita di periodo, legata alla stagionalità dei risultati, di 1 milione di euro contro il rosso di 0,9 milioni al 31 marzo 2013 e prevede a fine anno un risultato netto positivo.

I ricavi della società che gestisce lo scalo fiorentino - sotto Opa da parte di Corporacion America che ha parallelamente lanciato un'offerta anche sull'aeroporto di Pisa Sat - salgono del 5,9% a 7,7 milioni e il margine operativo lordo si attesta a 0,5 milioni, sostanzialmente stabile.

Nel primo trimestre, si legge in una nota, sono transitati 379.505 passeggeri, in aumento dell'8,4%. Per quanto riguarda il mese di aprile, si registra un incremento del 26,8% nella componente passeggeri e del 12,6% nella componente movimenti.

"Si prevede che la seconda parte dell'anno 2014 sarà caratterizzata da tassi di crescita del traffico positivi, pur tuttavia calmierati rispetto ai primi mesi in corso, per la performance da record mensili registrate invece da giugno a novembre 2013, grazie alle quali l'Aeroporto di Firenze ha superato il record annuale di passeggeri registrato nel 2008", dice il comunicato.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2014 ammonta a 16,2 milioni rispetto ai 14,4 milioni al 31 dicembre 2013.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia