Ferragamo, utile pertinenza trim1 +7%, ricavi +6%

martedì 13 maggio 2014 17:52
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Salvatore Ferragamo archivia il primo trimestre con un utile netto di pertinenza del gruppo pari a 26 milioni di euro, in crescita del 7% rispetto allo stesso periodo 2013, su ricavi in aumento del 6% a 299 milioni.

"L'andamento del business nei primi mesi dell'anno conferma, in assenza di particolari turbative di mercato, un'aspettativa di ulteriore crescita anche per il 2014", si legge in una nota.

L'Ebitda dei primi tre mesi si attesta a 53 milioni (+10%).

A cambi costanti la crescita del fatturato è pari a oltre il 7%.

A livello geografico, l'area Asia Pacifico si riconferma il primo mercato in termini di ricavi per il gruppo, in crescita del 6% grazie anche al contributo dei negozi diretti in Cina, che registrano un incremento delle vendite superiore al 10%.

L'Europa, "seppur impattata dalle tensioni internazionali che hanno negativamente influito sui flussi turistici", segna nel corso dei primi tre mesi del 2014 un incremento dei ricavi del 9% mentre il Nord America, fortemente penalizzato dalle avverse condizioni meteorologiche, vede una crescita di appena il 2%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...