Unicredit, Fondazioni Verona e Carimonte limano quota

martedì 13 maggio 2014 11:00
 

ROMA, 13 maggio (Reuters) - Le Fondazioni Cariverona e Carimonte, due storici azionisti di Unicredit hanno limato la loro partecipazione, secondo quanto illustrato dal presidente della banca italiana Giuseppe Vita nel corso dell'assemblea di bilancio in corso a Roma.

Rispetto alla quota rilevata a inizio maggio e disponibile sul sito della banca, Fondazione Cariverona,Vicenza, Belluno e Ancona è ora al 3,498% del capitale dal 3,527% precedente, mentre Carimonte è al 2,209% dal 2,263%.

Sono invece invariati gli altri azionisti rilevanti con i primi tre che sono BlackRock Inc. al 5,238%, Aabar Luxembourg S.A.R.L. al 5,081%, PGFF Luxembourg S.A.R.L. (Pamplona) al 4,877%.

L'assemblea di Unicredit si è aperta per approvare in via ordinaria il bilancio 2013, le politiche di retribuzione e gli incentivi per quest'anno. L'assemblea dovrà anche varare in seduta straordinaria un aumento gratuito da 570 milioni al servizio del pagamento di una parte del dividendo in azioni (scrip dividend).

E' presente il 55,49% del capitale.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...