Mediobanca, terzo trimestre in utile per 90,6 mln spinto da cessioni partecipazioni

giovedì 8 maggio 2014 16:00
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Mediobanca chiude il terzo trimestre dell'esercizio al 30 giugno 2014 con un utile di oltre 90 milioni di euro, che si raffronta con una perdita di pari entità (86,6 milioni) nel corrispondente trimestre dello scorso esercizio.

Nei nove mesi l'utile è di 395 milioni, più che decuplicato.

Il risultato del trimestre beneficia di 69 milioni di utile dalla cessione di partecipazioni in Atlantia e nei cashes di Unicredit.

Le rettifiche su crediti sono ammontate a 158,2 milioni, la copertura dei crediti deteriorati si attesta 45% da 46%.

Nel terzo trimestre Mediobanca ha continuato a rimborsare gli ltro della Bce, per 500 milioni, portando il totale nell'intero esercizio oltre il miliardo.

Il comunicato non cita ratios patrimoniali, spiegando che Eba ha differito al 30 giugno la consegna del reporting relativo al 31 marzo "tenuto conto che restano da chiarire alcuni profili di calcolo per i quali sono tutt'ora apertio dei quesiti".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia



  Continua...