Banca Generali, utile netto +10% in trim1, titolo sale

giovedì 8 maggio 2014 13:29
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Banca Generali ha archiviato il primo trimestre con un incremento dell'utile netto del 10% a 39 milioni circa, un risultato leggermento superiore al consensus delle attese, intorno ai 34 milioni.

Il titolo ha aggiornato i massimi di seduta dopo la pubblicazione dei risultati a 22,8 euro e, intorno alle 13,30, scambia in rialzo di due abbondanti punti percentuali a 22,75 euro in un mercato che sale dell'1,4%.

Il margine di interesse, come informa una nota, è sceso a 28,7 da 33,5 milioni per effetto in parte del rimborso di 200 milioni di finanziamenti nell'ambito della partecipazione della Banca alle attività di finanziamento promosse dalla Bce (LTRO); le commissioni lorde sono aumentate del 4,1% a 112,9 milioni grazie all'incremento delle commissioni di gestione, cresciute del 20% a 91,5 milioni.

"L'efficienza operativa e la vitalità della domanda ci danno grande ottimismo sui risultati dei prossimi mesi", ha dichiarato l'AD Piermario Motta.

Da inizio anno sono 30 i nuovi assunti nelle reti.

L'obiettivo è quello di reclutare 60-65 professionisti quest'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia