Commerzbank, cresce utile in trim1, titolo sotto pressione

mercoledì 7 maggio 2014 09:59
 

FRANCOFORTE, 7 maggio (Reuters) - Commerzbank ha ripulito asset dalla propria "bad bank" interna ad un ritmo più rapido nel primo trimestre, penalizzando i ricavi - in flessione dell'8% a 2,26 miliardi - anche se l'utile netto è riuscito a crescere a 200 milioni, pur leggermente sotto le attese di 231 milioni, da una perdita per 98 milioni.

La seconda maggiore banca tedesca ha comunicato che il Core Equity Tier 1 fully loaded Basilea III è stabile al 9% e che il rilancio procede secondo i piani.

Il titolo cede circa il 3% alla borsa di Francoforte dopo la pubblicazione dei risultati.

Il direttore finanziario ha detto che i criteri degli stress test sono risultati più impegnativi di quanto previsto dal settore ma che la banca si sente pronta a superare i test.

Secondo alcune fonti, infine, Commerzbank avrebbe ricevuto 5 offerte definitive per un portafoglio multimiliardario di mutui immobiliari in Spagna.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia