Ing, trim1 sotto attese, perdite su crediti restano elevate

mercoledì 7 maggio 2014 09:21
 

LONDRA, 7 maggio (Reuters) - Il gruppo finanziario olandese Ing ha registrato utili per 988 milioni di euro nei primi tre mesi del 2014, un risultato leggermente inferiore alle stime realizzato in presenza di perdite su crediti ancora elevate nonostante il miglioramento delle prospettive dell'economia olandese.

Un sondaggio Reuters condotto fra dieci analisti aveva predetto un utile netto di 1,103 miliardi di euro per il gruppo che oggi ha annunciato l'iniezione di 850 milioni di capitali freschi nella controllata assicurativa che cederà quest'anno.

Le perdite su crediti sono ammontate a 468 milioni di euro nel periodo, in discesa rispetto ai 561 milioni dei primi tre mesi del 2013 e in linea con l'indicazione che il picco era stato l'anno scorso.

Il margine netto di interesse si è attestato a 150 punti base, in linea con l'obiettivo di 150-155 punti base entro il 2017 e oltre i 138 punti base del primo trimestre 2013.

Il core tier 1 si attesta al 10,1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia