Luxottica, in 2014 continuerà crescita, sereni su questione fisco - AD

martedì 29 aprile 2014 15:16
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Luxottica punta a proseguire il cammino di sviluppo nel 2014 e negli anni successivi con un percorso di crescita sia organica che non organica.

Lo ha ribadito l'AD Andrea Guerra durante l'assemblea degli azionisti che ha approvato i conti 2013.

"Se guardiamo al 2014 pensiamo che la nostra storia di crescita possa continuare, lo abbiamo definito una naturale evoluzione del 2013", ha detto.

"Guardiamo al 2014 con grande attenzione e guardiamo anche agli anni successivi per far sì che la storia di crescita continui nel tempo", ha aggiunto. "Pensiamo di poter continuare ad avere un percorso sia di crescita organica che non organica".

A una domanda specifica di un azionista sui risultati del primo trimestre, che saranno approvati nel pomeriggio dal Cda, Guerra si è limitato a sottolineare "la grande contentezza e fierezza per quello che siamo riusciti a fare in questo primo periodo dell'anno, ovviamente in presenza di un inverno molto particolare negli Stati Uniti".

SERENI SU QUESTIONE TRANSFER PRICING

Interpellato da vari azionisti sul tema fiscale - dopo che nel 2013 il gruppo di occhialeria ha registrato un costo per la verifica fiscale sui transfer pricing relativa al 2007 per 26,7 milioni e un ulteriore accantonamento prudenziale per la medesima verifica relativo agli anni successivi per 40 milioni - Guerra ha ribadito di aver agito con serietà. "Siamo molto sereni per l'evoluzione futura ma come buoni padri di famiglia abbiamo pensato fosse giusto mettere da parte risorse, continuiamo a combattere per quello che crediamo sia giusto", ha affermato.

L'AD si è detto "molto dispiaciuto" della vicenda. "Penso che sia una spinta un po' forte da parte della nostra autorità alla ricerca di budget", ha commentato.   Continua...