Ferragamo, 2014 visto in crescita, nuovi negozi in Brasile e Cina - AD

martedì 29 aprile 2014 11:42
 

FIRENZE, 29 aprile (Reuters) - Salvatore Ferragamo prevede un 2014 in crescita e l'apertura di nuovi negozi in Brasile e Cina.

Lo ha detto l'AD della società, Michele Norsa, parlando con i giornalisti a margine dell'assemblea dei soci.

"L'andamento del business nei primi mesi del 2014 conferma, in assenza di particolari turbative di mercato, un'aspettativa di ulteriore crescita per il 2014", ha spiegato Norsa, annunciando l'apertura "nelle prossime settimane del quarto negozio in Brasile, a Rio de Janeiro" e di "nuovi punti vendita in Cina" nel corso dell'anno.

I dati riportati nel documento di bilancio evidenziano come l'area Asia Pacifico abbia trainato i ricavi del 2013, in crescita del 10% sul 2012, con un impatto del 37% sul fatturato locale. In Cina, in particolare, le vendite nei degozi diretti sono cresciute del 20% rispetto al 2012.

Norsa ha aggiunto che in Italia il gruppo Ferragamo farà nuove assunzioni, grazie alle misure varate dal governo in materia di contratti a termine.

"E' un meccanismo che premia l'assunzione, queste nuove norme danno maggiori opportunità sia a noi che ai lavoratori".

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia