Electrolux, utile trim1 oltre stime, migliora view Europa

venerdì 25 aprile 2014 10:23
 

STOCCOLMA, 25 aprile (Reuters) - Electrolux, numero due al mondo negli elettrodomestici dopo Whirpool , ha rivisto al rialzo le previsioni di domanda in Europa dopo aver registrato un aumento degli utili del primo trimestre superiore alle attese.

L'utile operativo adjusted è salito a 749 milioni di corone svedesi (114 milioni di dollari) dai 720 milioni di un anno fa e sopra le previsioni di 541 milioni degli analisti Reuters.

Il titolo, intorno alle 9,50, balza dell'8,8%.

Il business di Electrolux - che oltre a prodotti a proprio marchio vende brand come Frigidaire, Aeg e Zanussi - è stato duramente penalizzato dalla debolezza dell'economia in Europa e, più recentemente, anche in Brasile, debolezza non compensata dal recupero nel mercato nord americano. La svalutazione delle monete dei mercati emergenti, in particolar modo il real brasiliano, si è aggiunta ai problemi della società.

L'AD Keith McLoughlin ha detto però di vedere ora segnali di recupero in Europa, dove Electrolux ha tagliato i costi nel tentativo di tornare profittevole.

"Il mercato si è stabilizzato e la domanda è cresciuta in diversi grossi mercati, come Germania, Francia e Italia", ha detto McLoughlin in una nota. "Ci aspettiamo ora che la domanda del mercato europeo cresca dell'1-3% nel 2014".

In precedenza McLoughlin aveva parlato di una crescita europea intorno allo 0-2%.

Negli Usa, che lo scorso anno hanno rappresentato un terzo delle vendite per Electrolux, la società prevede una crescita del 4% per il 2014. Whirpool a marzo ha previsto una crescita del 5-7%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia