Banca Finnat, utile netto 2013 4,8 mln, dividendo 0,010, ok piano 2014-17

venerdì 14 marzo 2014 17:27
 

ROMA, 14 marzo (Reuters) - Banca Finnat Euramerica ha registrato nel 2013 un utile netto pari a 4,8 milioni di euro dai precedenti 5,6 milioni, e proporrà ai soci il pagamento di un dividendo di 0,010 euro per azione (il 5% del valore nominale), invariato rispetto all'esercizio precedente.

Lo comunica in una nota la banca, il cui Cda oggi ha approvato il progetto di bilancio consolidato dell'esercizio 2013 e il piano industriale 2014-2017.

Il margine d'interesse cresce del 23,5% a 14,7 milioni, mentre il margine di intermediazione si è attestato a 40,8 milioni, in calo dell'1%, precisa la nota.

Nel piano al 2017, Banca Finnat vede masse complessive pari a 11,4 miliardi di euro dai 9,6 miliardi di fine 2013, con un tasso medio annuo di crescita pari al 4%, suddivise tra raccolta indiretta per 4,7 miliardi, attività fiduciaria per 1,9 miliardi e masse gestite dalla Sgr Immobiliare per 4,8 miliardi.

I ricavi al 2017 sono attesi prossimi a 48 milioni di euro, con un cost/income ratio pari al 75,1%, un utile netto consolidatosuperiore ai 6,5 milioni di Euro. Secondo il piano, il Tier 1 ratio sarà in grado di mantenersi su livelli medi superiori al 30% per tutto il periodo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia