Erg vede Ebitda 2014 calare a 470 mln per vendita Isab Energy e fine Cip6

mercoledì 12 marzo 2014 15:50
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Nel 2014 l'Ebitda adjusted di Erg scenderà intorno ai 470 milioni di euro rispetto ai 569 milioni registrati nel 2012, essenzialmente per la risoluzione anticipata della convenzione CIP 6 e la cessione dell'impianto di ISAB Energy a partire dalla seconda metà dell'anno. "A seguito della cessione di Isab Energy attesa a partire dalla seconda metà del 2014 e della risoluzione anticipata Cip6 l'Ebitda di quest'anno scenderà a 470 milioni. Per il 2014 ci attendiamo una forte crescita del business delle rinnovabili e gli effetti del taglio dei costi. A partire dal 2015 l'Ebitda è atteso sopra 400 milioni", ha detto l'AD, Luca Bettonte, nel corso della conference call con gli analisti sui risultati del 2013.

Il manager ha voluto poi rimarcare che il 2013 si è chiuso con un Ebitda di 569 milioni sopra le stime di 500 milioni.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

l deal 470 mln euro dei risultati adj di ebitda e la prima ragione deve essere indenticiata nella crescita del business dlele rinnoavbili, ci aspettiamo taglio dei costi e sinergie dal 2015 l'ebitda sarà sopra 400 mln di euro