WDF, utile e fatturato 2013 in crescita, buyback fino 5% capitale

lunedì 10 marzo 2014 15:52
 

MILANO, 10 marzo (Reuters) - World Duty Free ha archiviato il 2013 con utile e fatturato in crescita, un trend che prosegue anche nelle prime otto settimane 2014 con le vendite incrementate dell'11,6% a cambi costanti.

Nel dettaglio, il fatturato consolidato è salito a 2,078 miliardi dai 2,002 miliardi del 2012 (+7,1% a cambi costanti, +3,8% a cambi correnti). L'utile netto 2013 è salito a 105,8 milioni dai 100,7 milioni di un anno prima (+10,2% a cambi costanti, +5,1% a cambi correnti).

L'Ebitda è invece sceso a 254,8 milioni dai 262,3 milioni dell'anno precedente, in calo del 2,9% a cambi correnti. A cambi costanti, la variazione sarebbe però stata positiva per 0,6%.

Il Cda della società ha inoltre deciso di proporre all'assemblea di autorizzare un programma di acquisto di azioni proprie per un massimo del 5% del capitale.

Dopo i risultati, il titolo è passato in positivo e intorno alle 15,45 guadagna il 4,5% a 10,93 euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia