Datalogic, utile netto più che doppio a 26,9 mln in 2013

giovedì 6 marzo 2014 14:30
 

MILANO, 6 marzo (Reuters) - Datalogic ha archiviato lo scorso esercizio con un utile netto più che doppio a circa 27 milioni di euro a fronte di una flessione - dovuta alla debolezza del dollaro - del 2,5% dei ricavi a 450,7 milioni e proporrà all'assemblea un dividendo in aumento del 7% sul 2012 a 16 centesimi.

Lo annuncia una nota della società attiva nei mercati dell'acquisizione automatica dei dati e dell'automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre

"I segnali di ripresa dell'ultimo periodo dell'anno passato e dei primi mesi dell'esercizio corrente ci rendono ottimisti per l'andamento del Gruppo nel corso del 2014", ha detto il presidente e AD Romano Volta.

In miglioramento a 97 milioni (dai 113,4 milioni al 30 giugno 2013) l'indebitamento finanziario netto.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia