CORRETTO-Igd, ricavi 2013 +3%, si contrae utile netto, cedola a 0,065 euro

giovedì 27 febbraio 2014 15:11
 

(Corregge in titolo entità dividendo)

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Igd Siiq chiude il 2013 con ricavi in crescita del 3% a 127 milioni e con un utile netto di 5 milioni dagli 11,3 del 2012.

L'Ebitda della gestione caratteristica scende leggermente a 82,8 milioni da 85,8, la generazione di cassa (Funds from Operations della gestione caratteristica) si riduce del 4,8% a 35,5 milioni di euro.

La società immobiliare, dice una nota, proporrà un dividendo di 0,065 euro per azione, un po' meno dei 7 centesimi distribuiti l'anno scorso, e ripropone un aumento di capitale riservato agli azionisti che incasseranno la cedola sul 2013 (dividend reinvestment option).

Il valore di mercato del suo portafoglio immobiliare di proprietà, concentrato nel settore della grande distribuzione, ammonta 1,89 miliardi da 1,9 miliardi al 31 dicembre 2012, mentre la posizione finanziaria netta è negativa per 1,08 miliardi da -1,09 miliardi.

In rialzo dell'1% il titolo a 1,128 euro, in controtendenza rispetto a un mercato fiacco, aiutato anche dalla promozione a "accumulate" da "hold" resa nota stamani da Esn/Banca Akros.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia