Rbs si rifocalizza su Regno Unito dopo rosso 13,6 mld dlr 2013

giovedì 27 febbraio 2014 11:20
 

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Royal Bank of Scotland ha annunciato un ulteriore ridimensionamento dei costi e una rifocalizzazione del business neL Regno Unito oggi dopo aver accusato una perdita per 8,2 miliardi di sterline (13,64 miliardi di dollari) nel 2013, come atteso, per effetto di oneri di ristruttuazione e sanzioni.

Rbs punta adesso ad avere l'80% dei propri asset in Gran Bretagna dall'attuale 60%, secondo il nuovo numero uno Ross McEwan said.

La banca, controllata all'81% dallo stato, ha detto che ridurrà i costi di 5,3 miliardi di euro o del 40% nel medio termine nel quadro del piano di McEwan per rilanciare la banca.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia