Sogefi, utile netto 2013 in calo, salgono ricavi e margini, no cedola

martedì 25 febbraio 2014 17:58
 

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - Sogefi, società del gruppo Cir, ha chiuso il 2013 con un utile netto di di 21,1 milioni in calo rispetto ai 28,2 milioni del precedente esercizio risentendo di maggiori costi finanziari e di ristrutturazione.

Il fatturato e il risultato operativo sono in rialzo rispettivamente dell'1,2% a 1,335 miliardi (+5,5% a cambi costanti) e del 16,6% a 107,8 milioni, aggiunge una nota della società attiva nella componentistica per autoveicoli,

L'Ebit avanza del 9% a 69,1 milioni.

L'indebitamento si riduce a 304,6 milioni di da 339 a fine settembre ma le spese legate alle ristrutturazioni, concentrate soprattutto nel quarto trimestre, si verificheranno nel corso di quest'anno.

Anche in considerazione di questo esborso atteso il Cda ha deciso di non proporre la distribuzione di un dividendo "al fine di garantire la solidità patrimoniale".

L'anno scorso la società aveva distribuito un dividendo sull'esercizio 2012 di 0,13 euro per azione.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia