Wal-Mart, scende utile trim4 con nuova flessione vendite Usa

giovedì 20 febbraio 2014 13:36
 

20 febbraio (Reuters) - Wal-Mart ha realizzato nel quarto trimestre un utile per azione pari a 1,60 dollari escludendo le poste straordinarie, in discesa rispetto a 1,67 dollari dello stesso periodo del 2012 per effetto di una nuova flessione delle vendite comparabili negli Stati Uniti, scese dello 0,4%.

L'utile per azione del trimestre si attesta a 1,36 dollari.

Il fatturato complessivo è stato pari a 129,7 miliardi, in crescita dell'1,4%.

Il titolo perde l'1,5% negli scambi del preborsa.

Il leader mondiale della grande distribuzione ha predetto un utile per azione di 5,10-5,45 dollari per quest'anno e ha avvertito che, se i tassi di cambio restano sui livelli attuali, le vendite nette saranno impattate per circa 3,5 miliardi nel 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia