Credit Agricole propone dividendo, supera suoi target solvency

mercoledì 19 febbraio 2014 08:31
 

PARIGI, 19 febbraio (Reuters) - Credit Agricole ha detto che proporrà di pagare un dividendo sui risultati del 2013, per la prima volta dal 2010, dopo essere passata in utile e aver superato gli obiettivi per rafforzare il suo bilancio.

La banca ha registrato un utile netto per l'intero anno di 2,5 miliardi di euro, voltando pagina dopo due anni consecutivi in perdita, segnati dagli accantonamenti legati all'Italia e dall'uscita dalla Grecia e dalle attività di investimento più rischiose.

Il terzo istituto bancario francese quotato ha detto che offrirà un dividendo per il 2013 di 0,35 euro per azione, in contante o in azioni e che il suo rapporto di solvibilità ha superato l'obiettivo in vista del monitoraggio europeo, con il Tier 1 sulla base delle norme di Basilea 3 all'8,3% a gennaio contro una previsione di 7,8-8%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia