PUNTO 1-Prada, utile netto 9 mesi +7,9%, ricavi salgono 10,1% a 2,58 mld

venerdì 20 dicembre 2013 14:03
 

(Aggiunge dettagli da nota)

HONG KONG, 20 dicembre (Reuters) - Prada chiude i primi nove mesi al 31 ottobre con un utile netto di 440,9 milioni di euro, in crescita del 7,9%, realizzando un incremento dell'8,6% nel solo terzo trimestre.

Per i tre mesi l'utile del gruppo italiano del lusso, quotato a Hong Kong, si è attestato a 132,64 milioni da 122,1 milioni dello stesso periodo 2012. La mediana delle previsioni di tre analisti interpellati da Reuters convergeva su 154 milioni.

Nei nove mesi i ricavi netti salgono del 10,1% a 2,58 miliardi e l'Ebitda ammonta a 821 milioni (+12,8%). Nel trimestre la crescita dei ricavi è del 7,1% a 848 milioni.

"Siamo soddisfatti di questi risultati che ci incoraggiano a proseguire un percorso di crescita di lungo periodo, basato su un'equilibrata presenza in tutti i mercati e sull'indiscussa leadership stilistica dei nostri marchi", commenta nella nota sui risultati l'AD Patrizio Bertelli.

La posizione finanziaria netta al 31 ottobre risulta positiva per 303,5 milioni dopo aver finanziato gli investimenti del periodo, pari a 416 milioni, e l'erogazione di dividendi agli azionisti per 230 milioni.

Il titolo oggi ha chiuso in rialzo dello 0,2% in attesa dei risultati, a fronte di un indice Hang Seng Index in calo dello 0,3%.

Prada, come le rivali LVMH e Kering, quest'anno ha dovuto fronteggiare il giro di vite alle ingenti spese dei funzionari governativi della Cina, paese in cui il gruppo genera quasi un quarto dei ricavi totali.

  Continua...