Ima, Cda propone dividendo straordinario di 1,25 euro/azione

giovedì 17 ottobre 2013 18:24
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Il Cda di Ima, considerando il significativo miglioramento della posizione finanziaria del gruppo al 30 giugno scorso, proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo straordinario di 1,25 euro per azione da prelevarsi dalle riserve disponibili e distribuibili (fino ad un massimo di 46.035.000 euro), secondo un comunicato.

La data dello stacco cedola sarà il 25 novembre con messa in pagamento il 28 dello stesso mese.

La società annuncia, inoltre, che eserciterà l'opzione per la conversione del prestito obbligazionario Ilapak, portando la quota di Ima al 51% del gruppo con conseguente possibilità di consolidamento da agosto prossimo.

L'apporto in termini economico-finanziari di tale operazione comporterebbe per il periodo agosto-dicembre 2013 un fatturato incrementale a livello di consolidato del Gruppo Ima pari a circa 40 milioni, un Ebitda intorno a 4 milioni e l'assunzione di un debito finanziario incrementale pari a circa 10 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia