Biancamano, revisore non esprime giudizio su bilancio semestrale

giovedì 29 agosto 2013 10:45
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - La società di revisione di Biancamano non è in grado di esprimersi sulla conformità del bilancio semestrale della società a causa delle "molteplici significative incertezze" sulla continuità aziendale.

E' quanto si legge nelle relazione della società di revisione Mazars pubblicato da Biancamano.

Il gruppo attivo nel waste management ha chiuso il bilancio del primo semestre con una perdita consolidata di 11,9 milioni a fronte di un patrimonio netto consolidato di 19,1 milioni e di un indebitamento finanziario netto di 145,8 milioni.

Il Cda ha messo a punto un piano di risanamento che dovrebbe essere in grado di ristabilire l'equilibrio economico e finanziario della società.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia