Pop Emilia guarda a futuri stress test con ragionevole tranquillità-Cfo

mercoledì 28 agosto 2013 11:53
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Popolare Emilia Romagna guarda a futuri stress test con ragionevole tranquillità dopo le azioni intraprese a seguito dell'ispezione di Bankitalia sui crediti in bonis.

Lo ha detto il Cfo Alessandro Vandelli nella conference call sui conti del semestre.

"L'asset review ha riguardato i crediti in bonis e in larghissima percentuale il settore immobiliare tra cui vecchie posizioni che noi immaginavamo di poter gestire con una logica di maggiore elasticità", ha spiegato.

"Riteniamo che dopo questa ispezione ci presentiamo ai futuri stress test in una situazione di ragionevole tranquillità e pensiamo che il lavoro che c'era da fare sia stato fatto", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia