Deere, utile trimestre in forte crescita, titolo balza in preborsa

mercoledì 14 agosto 2013 14:44
 

CHICAGO, 14 agosto (Reuters) - Deere & Co ha chiuso il terzo trimestre a fine luglio con un utile in crescita a 996,5 milioni di dollari, pari a 2,56 dollari per azione, da 788 milioni, equivalente a 1,98 dollari per azione, dell'anno precedente.

Le vendite del primo produttore al mondo di macchine agricole sono salite nel periodo del 4% a 10 miliardi grazie ai forti risultati registrati nel comparto delle attrezzature per l'agricoltura (+8%) che hanno più che controbilanciato la debolezza dei ricavi nelle macchine per l'edilizia e per il settore forestale(-11%).

Sulla scia dei risultati il titolo Deere a Wall Street è in deciso rialzo negli scambi del preborsa arrivando a guadagnare il 2,5%.

In un comunicato il Ceo del gruppo dell'Illinois, Samuel Allen, ha spiegato che il balzo di quasi il 30% degli utili per azione riflette la "notevole forza nel settore agricolo, soprattutto nel Nord e Sud America".

In precedenza Deere aveva abbassato le sue previsioni sui ricavi per l'intero esercizio chiamando in causa una primavera più fredda delle medie stagionali che aveva depresso le vendite.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia